1. Cinigiano: Angelini Kaja Idrizi di Marte Perin Valocchia Oneto Ombronelli Coppi Moscatelli Ercoli. A disp Coppi J Tiberi Bognomini Giannetti Rosi

    Roselle : Angiolini Fanfani Conti Artiaco Maggio Torti Cosimi Ferrini Pedone Giallini Sclano. A disp Gramazio Roseti Olivelli Nardi Casalini

    Arbitro: Sig. Randello

    marcatori: Cosimi 20′ pt.

    Partita difficile per il Roselle che si presenta all’appuntamento priva di Ceri, Ingrossi, Guidoni e del portiere Cipolloni. Le pioggie degli ultimi giorni rendono il campo assai pesante mentre il forte vento condizionerà pesantemente la partita. Parte bene il Roselle con Pedone che sembra in giornata di grazia. Al 20′ il numero 9 va sul fondo ed effettua un traversone basso verso il centro dell’area, Cosimi prima ancora che il pallone arrivi con una finta sbilancia un avversario e di prima intenzione calcia di destro mettendo alle spalle del portiere. L’ ACR continua a spingere cercando di chiudere l’incontro e non subendo mai ripartenze avversarie. Da registrare una rovesciata di Sclano fuori di poco e diverse altre occasioni da gol fallite. Il secondo tempo continua sulla falsa riga del primo ma verso il 60′ su una indecisione della difesa la palla giunge a Ercoli che spara a botta sicura, Angiolini si supera e neutralizza l’insidia. Ancora un paio di ghiotte occasioni non sfruttate dal Roselle ed il Sig. Randello manda tutti sotto la doccia.

    Angiolini 7,5: Prende tanto freddo ma all’unica palla gol avversaria risponde da campione e salva il risultato;

    Fanfani 6,5: Un pò spaesato nel primo tempo si riprende nel secondo e merita un ampia sufficienza;

    Conti 7: Tanta grinta al servizio dei compagni, fa legna, tanta legna per la caldaia del Roselle;

    Artiaco 7: Sempre sicuro alla guida della difesa non disdegna anche sortite offensive;

    Torti 7: Lotta su tutti i palloni sulla mediana ne recupera un quantità industriale;

    Maggio 6,5: Solita prestazione generosa anche se nel primo tempo sembra un pò arruffone cosa inusuale per il buon Gabriele;

    Cosimi 7,5,: Con le buone lo prendono raramente allora ci provano con le cattive, con risultati di colore giallo. Segna ancora e sono 9 in 5 partite in campionato (all’88’ Olivelli sv: giusto il tempo di tornare a calcare il campo in una partita ufficiale dopo diversi anni, bentornato Leo);

    Ferrini 6,5: Buona prestazione in copertura non sempre preciso per le ripartenze;

    Pedone 7: Suo l’assist per il gol, crea almeno altre due nitide occasioni in area non sfruttate a dovere. Peccato non risulti ancora preciso in zona gol;

    Giallini 6,5: In dubbio fino all’ultimo per un dolore alla coscia, gioca di esperienza e con grande sacrificio a beneficio dei compagni. Questa volta una punizione dalla sua mattonella non dà i frutti che ci ha abituato a raccogliere.

    Sclano 6,5: Merita la sufficienza per l’impegno ed il sacrificio anche se giocando da attaccante si rende pericoloso solo con una bella rovesciata (al 70′ Gramazio 6,5: Entra subito in partita, corre e lotta da leone).

Share Button