1. Roselle – Civitella 5 – 1

     

    ACR: Angiolini, Fanfani, Guidoni, Roseti, Artiaco, Ferrini, Cosimi, Giallini, Pedone, Ceri, Gramazio

    A disposizione:Cipolloni, Sclano, Maggio, Conti, Nardi, Casalini, Ingrossi

     Civitella:Pesciaroli, Taliani, Morganti, Parisotto, Vegni, Bambagioni, Ferro, Bassi, Carpi, Pepi, Zlatov
    A disposizione: Cortecci, Gori, Ricci, Pantini, Lenzini  allenatore: Caporali
    Marcatori: 3′ Artiaco 20′ Cosimi 43′ Giallini 53′ Cosimi 58′ Zlatov 65′ Ingrossi
    Partita a senso unico quella di oggi con gli ospiti che si affacciano davvero raramente nella metà campo avversaria. Civitella molto rinunciatario rispetto a quello visto all’andata e che in certi frangenti è sembrato deporre le armi. Roselle invece al piccolo trotto, forse anche troppo, ma gli impegni di mercoledì in coppa e domenica a Montorgiali domenica hanno sicuramente consigliato un risparmio di energie nella squadra. Pagelle più avide, quindi.
    Angiolini 6: Due interventi su palle alte in area, incolpevole sul gol;
    Fanfani 6: Nel primo tempo si fa imbambolare almeno quattro volte dal suo diretto avversario poi si riprende e porta in fondo la partita senza affanni;
    Guidoni 6,5: Nessun pericolo arriva da quella parte, si concede anche un paio di coast to coast ; al 46′ Maggio 6: svolge il suo compito con diligenza;
    Roseti 6,5: Buon lavoro in interdizione, non sempre preciso nell’impostazione;
    Artiaco 6: Mai impegnato, al 50′ Nardi 6,5: per la prima volta nella mischia corre tanto anche se non è tanto preciso, recupera e si riversa in avanti e sul finire impegna Pesciaroli che si salva in angolo;
    Ferrini 6: Diligente;
    Cosimi 6,5: Segna due gol ma alla fine della partita la sua maglia è asciutta… ;
    Giallini 6: Nessun sussulto a parte qualche lancio illuminante ed un palo. Fallisce un’altra punizione dalla sua mattonella;
    Pedone 6: Un pò acciaccato gioca un tempo; al 46′ Ingrossi 6: tiene tanto ogni pallone, trasforma l’unica occasione che gli si presenta;
    Ceri 6: Diligente;
    Gramazio 6,5: Se non si ostinasse in dribling talvolta inutili meriterebbe mezzo punto in più, buona comunque la sua partita; al 50′ Casalini 6 Volenteroso come sempre, da una palla persa da lui nasce il gol del Civitella e gli costa mezzo punto;
    Cipolloni 10: Seduto in panchina dà vita ad una serie di esilaranti gags e battute sarcastiche sui compagni che allietano la domenica di chi è li con lui, migliore in campo !!!
Share Button