Intervistiamo Matteo Ceri, capitano dell’ACR da dicembre, giocatore di indubbie qualità ma a cui a sempre difettato un pò la voglia di sacrificarsi. In questo campionato, invece, sembra essere diventato uomo squadra, corre, rincorre e aiuta tutti i compagni. Nella nuova veste di capitano, poi, rappresenta al meglio le volontà e le aspettative della sua famiglia, da due anni al vertice dell’AC Roselle.

Che differenze hai notato con lo scorso anno?

 Lo scorso anno era una squadra fatta all’ultimo momento, composta da buoni giocatori, ma soprattutto era una squadra fatta di amici, molti dei quali partecipavano al campionato di calcio a 8 csen con il Millwall, e forse proprio per questo abbiamo fallito il raggiungimento dei playoff. Quest’anno, oltre ad avere un campo d’allenamento ottimo, possiamo vantare giocatori di altre categorie che ci permetteranno, dopo aver vinto la coppa, di vincere anche il campionato per un grande Double !

Capitano, secondo anno a Roselle, cosa ci racconti??

2)- da raccontare ci sarebbe molto, ma voglio essere breve. Fino ad ora sta andando tutto alla grande e c’è un grande affiatamento, ma non dobbiamo sederci sugli allori perchè quelle dietro sono li, pronte a prenderci, al nostro primo errore… pero’ sinceramente credo che tutti si stiano divertendo, in primis agli allenamenti, anche chi come me, ha sempre odiato fare tante ripetute e variazioni di ritmo del caso. QUINDI NON MOLLIAMO UN CAZZO !!

Ritieni questo Roselle piu forte della Marsiliana dello scorso anno? E cosa ci dici del livello della categoria?

3)- Ritengo questo Roselle una delle piu’ forti squadre di terza categoria mai esistite, la Marsiliana contro di noi avrebbe perso con 2-3- gol di scarto. Ci sono giocatori come Cosimi, Guidoni, Giallini ( anche se ultimamente la domenica lavora spesso e non viene al campo) Cipolloni, Pedone ecc ecc, che con la terza categoria, Non c’entrano niente.
Il livello non mi sembra molto alto, anche se ci sono 3-4 squadre molto attrezzate che ci hanno messo in difficolta’ ( Montiano, Arcidosso e Montorgiali su tutte), pero’ diciamo che questo campionato possiamo perderlo solamente noi !!

Tu in campo rappresenti la famiglia che “governa” al momento l’ACR…quanto e’ difficile riuscire ad essere solo un giocatore?

4)- Ho giocato molti anni nel Millwall calcio a 5 e calcio a 8 e quindi diciamo che ho sempre giocato per Simone. Per me non cambia assolutamente nulla, in quanto, da quando è rinato il Roselle, ho sempre dato il massimo per ripagare quello che Simo ci da e che ci mette a disposizione e credo che i miei compagni anche dello scorso anno possano confermarlo.

A dicembre ti sei preso la fascia…che importanza ha per te?

5)- Non ho mai Amato la fascia in se’ per se, però devo dire che portarla in una squadra così forte mi fa veramente piacere e domenica dopo domenica comincio a portarla più volentieri, anche se Palle, in un certo senso, sarà sempre il mio capitano !!

Ora il gruppo…meglio o peggio dello scorso anno?

6)- Lo scorso anno, purtroppo, ci sono state delle incomprensioni e altre cose che hanno turbato la serenità dello spogliatoio e quindi possiamo dire che in quel gruppo non c’era tutto questo affiatamento, mentre quest’anno, se si escludono un pò di battibecchi e di litigi iniziali, credo che la società e il mister possano ritenersi davvero contenti del gruppo, anche perchè, avendo molti giocatori forti, non è sempre detto che tutto fili liscio come l’olio.

Stai crescendo…anagraficamente e calcisticamente, soddisfatto del tuo rendimento?

7)- A parte le 10 ammonizioni in 13 partite, Sinceramente sono abbastanza soddisfatto del mio rendimento, anche perchè avere intorno gente brava ti aiuta molto ed è più facile giocare bene. In passato Purtroppo la mia testa , il mio carattere e la mia non voglia di sacrificarmi mi ha sempre limitato un pò, però devo dire che quest’anno se c’è da aiutare un compagno in difficoltà lo faccio volentieri e se devo fare una corsa per lui non mi tiro certo indietro. ho fatto solo 3 reti in campionato, lo scorso anno 7 se non sbaglio e 10 a Civitella 2 anni fa, quindi potrei fare di meglio ma va benissimo lo stesso !!

Chi e’ il “più cretino”, in senso buono nello spogliatoio?

8)- Qui secondo me sarebbe piu’ facile rispondere cosi: A parte Evio, siamo tutti cretini allo stesso modo, ma non cretini in modo lieve, siamo proprio ebeti, il Cipo che in ogni frase riesce a farci morire, lo Yellow che mi dice sempre ritardato e che offende sempre Leo per la sua instabilita’ fisica, il Tapi che offende sempre Marione per le sue origini (e come dargli torto), Guidoni che sembra uno serio e invece è più cazzone di noi, Pedone e May con i loro SAI e DJUVREI… INSOMMA SIAMO VERAMENTE UNA BELLA BANDA DI SCEMI, PECCATO PER GLI ALTRI CHE PERO’, OLTRE AD ESSERE SCEMI, SIAMO VERAMENTE FORTI !! AVANTI ACR ! NO ONE LIKES US, WE DON’T CARE !!!

Share Button