Domenica arriva l’Arcidosso, la squadra che all’andata più ci ha fatto soffrire. Da quella partita sono cambiate molte cose, sono partiti e arrivati diversi giocatori. Di sicuro l’ACR, questo ACR è un altra squadra. E non tanto perchè sono arrivati alcuni grandi giocatori, quanto perchè è riuscita a far maturare dentro di se, dentro ai suoi giocatori, la consapevolezza di essere una squadra forte, fortissima. E i malumori dopo il pari di Montiano sono la testimonianza di quanto questi ragazzi siano consapevoli delle loro possibilità e come si rendano conto da soli quando rendano al di sotto delle possibilità. Domenica mancherà Pedone ancora infortunato, che lunedì sarà di nuovo sottoposto ad ecografia per conoscere i tempi del recupero, mancherà Ingrossi squalificato per l’ennesima inutile protesta, Cosimi è acciaccato, per lui l’Arcidosso sembra portare sfortuna, anche Giallini ha un problemino all’adduttore ma vuole esserci a tutti i costi. In tutto questo bailamme, da qui in avanti ci sarà da prepararsi per due partite a settimana…speriamo il più a lungo possibile. Ecco allora l’importanza di chi fino ad ora ha giocato meno, di chi per gran parte della stagione è stato seduto e ora vede, nel momento cruciale della stagione, arrivato il proprio momento. Fanfa è pronto, come sempre quando è servito, ha dare il suo apporto in difesa, Tapiro ha voglia, tanta voglia di dimostrare che nei successi del Roselle vuole e può metterci del suo, Simone Gramazio non vede l’ora di avere la sua chance per gonfiare la rete, Casalini è a disposizione, come di consueto, pronto a sostituire con tutto l’impegno del mondo chiunque gli farà spazio, Nardi è caricato a molla voglioso di mordere gli avversari e Olivelli scalpita, in cerca di una maglia da titolare dopo aver sofferto per larga parte della stagione…senza mai mollare. L’amichevole contro il Fonteblanda lo ha dimostrato…l’ACR può e deve contare su venti titolari, venti ottimi ragazzi, venti guerrieri biancoblù. Una squadra è questo, è tutto questo, è TUTTI PER UNO UNO PER TUTTI!!!

Avanti ragazzi, prendiamoci tutto!!! C’mon ACR

Share Button