Quella di ieri poteva essere un trasferta insidiosa…un lungo viaggio tra auto e traghetto…l’assenza di parecchi titolari…le fatiche di Montalcino. Invece no, tutto, come sempre, tremendamente facile per il Roselle. L’inizio è difficile, dopo pochi minuti il Signor Randello assegna un penalty ai padroni di casa e…dov’è il problema…ci pensa Cypo  che neutralizza il tiro di Ortelli dagli 11 metri. La paura dà vigore al l’ACR che su un tiro di Giallini deviato da un difensore isolano si porta in vantaggio. Il Mister al riposo si infuria con i ragazzi, forse anche con un pò troppa veemenza visto che a farne le spese è la porta dello spogliatoio che dovremmo ripagare. Ma questo a noi importa relativamente…ci piace invece sottolineare come Valleriani voglia vincere e convincere specie nel giorno in cui tutta la proprietà è assente. Ed è così…neanche il tempo di rientrare da un riposo insolitamente più breve del solito che l’ACR raddoppia con Cosimi su assist di un ottimo Olivelli. Tocca poi a Gramazio mettere il terzo sigillo mentre per l’ultimo bisogna attendere il 90’…griffato Giallini. Ai ragazzi và il nostro plauso, ai pochi titolari in campo ed a tutti quelli che di solito non trovano posto, che si allenano lottano e pazientano in attesa che arrivi il proprio turno. Ed alla prima chance che il campo offre loro ti senti rispondere forte e chiaro presenti…motivati e cazzuti come non mai. A dimostrazione che il Roselle, questo Roselle, è una squadra vera, forte….quasi invincibile. Qui tutti sanno soffrire…qui gioiscono tutti insieme…qui hanno capito tutti di far parte di un progetto importante. Lo si capisce quando via telefono arriva la notizia che il Montorgiali, secondo, ha perso a Campagnatico. C’è euforia…tanta…che ad averlo saputo avremmo fatto a meno del traghetto al ritorno…i ragazzi, questi ragazzi, avrebbero potuto camminare sull’acqua. Anzi qualcuno giura di aver visto Guidoni provare a caricarsi il relitto della Concordia per trascinarlo a Piombino!!! Alla fine della giornata siamo primi con undici punti sulla seconda a quattro giornate dalla fine…domenica arriva la Massetana…e con un punto saremmo matematicamente promossi!!! Anche si resta ancora qualche record da polveerizzare!!!! AVANTI TUTTA ACR!!!

Share Button