Nella settimana che conduce alla finalissima di coppa Toscana di terza categoria, pubblichiamo l’intervista rilasciata dal centrocampista Evio Torti, persona squisita e giocatore valenza tattico agonistica di categoria superiore, un lottatore come ce ne vogliono per vincere i campionati.

Evio, primo anno a Roselle dopo anni in categorie superiori, cosa ci racconti?
Credevo che la differenza sarebbe stata più evidente ma,già dalla preparazione con i miei compagni,ho trovato una qualità,una tecnica che non appartengono a questa categoria…e poi i nuovi arrivi di gennaio hanno ulteriormente alzato il livello della squadra..per quanto riguarda le nostre avversarie ce ne sono state di toste…

Che ambiente hai trovato e come definisci l’operato della Societa’?
Ho trovato un ambiente serio e tranquillo, una società veramente professionale e disponibile.Anche i miei compagni,molti dei quali già li conoscevo, si sono dimostrati molto seri e pieni di voglia di fare oltre ovviamente a volersi divertire…

Che impressione hai avuto della categoria, quali squadre e giocatori ti hanno impressionato o deluso?
La terza categoria potrebbe sembrare una cosa da poco ma avendo avuto squadre come il Massa, Arcidosso, Montiano o Montorgiali è stata molto più dura di quanto sembrava sulla carta…ma non possiamo sottovalutare neppure le squadre che sono a noi più distanti in classifica tipo Il Campagnatico che ci ha fatto filo da torcere…

Cosa dovra’ essere migliorato dalla Societa’ per poter affrontare le sfide nelle categorie superiori?
Nelle categorie superiori,quando una società si presenta come L’ACRoselle e cioè piena di voglia di fare,passione e serietà credo che sia già una bella partenza e ovviamente la rosa disponibile è già abbastanza organizzata per il salto di categoria.

Per finire, sei soddisfatto della Stagione fin qui disputata da te e dalla squadra?

Sono molto contento di aver scelto l’ACRoselle e per questo ringrazio anche il mio amico Nicola Pedone che ha suggerito il mio acquisto. Sono soddisfatto della mia stagione fino ad ora ma lo sono ancora di più della mia squadra…che è molto più importante
Avanti ancora ACRoselle!

Dai Evio…andiamo insieme a scrivere ACR nella storia della terza categoria!!!!!

Share Button