Dopo aver disputato un ottima stagione nelle file dell’ACR, Nicola Giallini sembrava aver deciso di appendere le scarpette al chiodo. E’ bastato però incontrare la Società per far desistere il giocatore dai suoi propositi. Al “Giallo”, infatti, è stato proposto di restare e rivestire una doppia veste: quella di giocatore non più titolare inamovibile a disposizione del Mister e quella di vice di Valleriani. Nicola si è dimostrato subito entusiasta di proseguire con l’ACR ed è sembrato che, di colpo, l’entusiasmo sia tornato quello con cui aveva deciso di intraprendere l’avventura con questa maglia e che, forse, la sconfitta di Staggia aveva in parte sopito. Un altro importante tassello nonchè una “vecchia novità” per il Roselle stagione 2013/14. Tra le novità va infine segnalato che la Società appare intenzionata ad allestire anche una squadra juniores per la stagione che verrà ma le ultime riserve saranno sciolte la settimana prossima.

Share Button