La campagna acquisti, che ha rinnovato non poco la rosa dell’ACR, volge al termine. Sono stati moltissimi infatti i movimenti sia in entrata che in uscita, la Società ha fatto il possibile per accontentare Mister Valleriani. Il campionmato di seconda categoria sarà impegnativo, si dovrà pensare anche alla Coppa Toscana perchè per la Proprietà nessun obiettivo è secondario. Ma durante questa lunga estate, non si è pensato soltanto alla prima squadra ma anche al settore giovanile. Sarà allestita infatti la squadra Juniores nella quale spiccano i nomi di Bufi, capitano del Braccagni finalista al Passalacqua e di Iacobucci, ragazzo di belle speranze sul quale pende però una squalifica fino a dicembre. Entrambi potrebbero essere utili anche in ottica prima squadra. La Juniores sarà affidata a Rocco Crea che con ogni probabilità si avvarrà della collaborazione di Gianluca Nanni. A proposito di Tecnici, da annotare l’arrivo dalla Castiglionese, come preparatore dei portieri, di Paolo Bernardini. Crea collaborerà con il Mr Valleriani anche per la preparazione atletica della prima squadra. Allestita anche, dopo un accordo con il Saurorispescia, una squadra giovanissimi la cui guida tecnica sarà condivisa dai due clubs. Pronta anche una squadra allievi. Per i più piccoli, dovrebbe esserci un rimpasto nella scuola calcio e si è alla ricerca di almeno due allenatori bravi e con molto entusiasmo da trasmettere ai bambini. Primo fra tutti potrebbe essere proprio Matteo Cosimi. Ecco dunque che ci si appresta ad affrontare una stagione importante da molti punti di vista e sicuramente piena zeppa di impegni. La partenza dei “lavori” per la prima squadra sarà l’8 agosto e saranno presumibilmente almeno 25 i convocati. Il raduno invece è fissato per il 7 agosto alle 20,30 alla Cava di Roselle dove dovrebbero essere presenti prima squadra, Juniores, e rappresentanze di tutte le altre squadre allestite.

Share Button