Anche con l’allenamento di ieri, interrotto peraltro 15 minuti prima del previsto a causa del forte vento, Mr De Masi non ha fatto trasparire indicazioni utili a capire quale sarà la formazione che scenderà in campo domenica prossima contro il Castell’Azzara. Rispetto all’11 che ha sbancato Montorgiali, mancheranno Caruso squalificato e Bufi che dovrà stare fermo un mese per un problema alla schiena. Assente anche Artiaco influenzato che però per domenica dovrebbe farcela. Ci sono poi le assenze di Ceri che sconterà la seconda delle tre giornate di squalifica e Gentili infortunato al ginocchio. Ecco quindi che il Mr dovrà fare attente valutazioni per sopperire alle assenze, senza stravolgere l’identità che la squadra sembra aver trovato. A propositi di Gentili, ieri il ragazzo e’ stato visitato dall’Equipe del Professor Mariani a Villa Stuart a Roma dove mercoledì prossimo sarà sottoposto ad intervento chirurgico per la ricostruzione del crociato anteriore.
Le assenze della prima squadra peseranno anche sulla juniores, che affronterà sabato al Cristo il Casotto capolista. Anche qui diversi i problemi di formazione per Crea, che avrà la difesa praticamente decimata. Per concludere, gli allievi di Marini se la vedranno con il Porto Ercole in casa, in una sfida che appare alla portata di Elia e C.

Share Button